mercoledì 21 luglio 2010

Reclami

Ah, la fama, che amante volubile!
Gli affezionati ed inestimabili lettori del mio blog si stanno prendendo un po' troppe licenze ultimamente. Siamo arrivati ai reclami, addirittura!

L'altra sera mia sorella ha sporto un reclamo. Perché è l'unica persona citata sul mio blog alla quale non ho affibbiato un soprannome.
Il problema è che i soprannomi sono dati da un aspetto o una caratteristica che mi colpisce delle persone di cui parlo. Infatti al momento di trovare un soprannome a mia sorella, tabula rasa. Perché lei per me ha tanti soprannomi, ma glieli ho dati tutti nel corso degli anni, solitamente sono un po' imbarazzanti e non sono strettamente legati a una sua peculiarità. Se non fosse mia sorella ne avrei molti qui pronti sulla punta delle dita, ma il fatto che la conosca così approfonditamente un po' mi inibisce.
Però alla fine, dopo lunga riflessione, e rischiando un'accusa di plagio (perché, mi duole dirlo, ma questo nomignolo molto azzeccato le è stato appioppato da un mio ex dall'intelligenza non proprio fulgida), direi che Pulcino Atomico sarà il suo nuovo soprannome. O forse sorella Atomica, anche se suona un po' Cantico delle Creature. Qualcosa di atomico. Insomma, devo ancora definire bene la cosa, ma la strada grossomodo sarebbe questa. Darò comunicazione ufficiale su queste pagine non appena avrò preso una decisione definitiva e irrevocabile.

Oggi, pochi minuti fa in effetti, anche la Ballerina ha sporto un reclamo: devo postare perché se no lei si annoia.
Ha ragione, è vero, mi sono un po' impigrita ultimamente. Il problema è che l'ispirazione non è uno stato  costante. E io non essendo una persona organizzata e precisa non sono capace di diluirmela nel tempo. Ci sono giornate in cui scriverei cinque post di fila, seguiti da lunghi giorni in cui non mi viene uno straccio di idea. In più se ci aggiungete che: il sottofondo del mio ufficio da ieri è una orribile radio che fa musica da discoteca tutto il santo giorno; che siamo alla fine del mese e le terribili fatture mi sommergono; che la cosa più eccitante che ho fatto in questi giorni è stato vedere Wild con la Sfinge e la Ballerina... Insomma, spero che possiate capire in che baratro di vuotezza mentale mi trovo.

In ogni caso, anche questo secondo reclamo a questo punto non ha più ragione d'essere, visto che alla fine il post l'ho scritto.

Infine un reclamo potrei farlo pure io: ma scrivermeli sui commenti, 'sti reclami, non potete? 

Per la rubrica: Compleanni
Auguri alla Turbogirl e al Maestro, che hanno appena compiuto gli anni.
Non potevo non farli pubblicamente proprio a voi, i miei amichini da sempre e per sempre.
Vi voglio bene! 

1 commento:

Silvia ha detto...

Grazie Amica mia!! Anche del soprannome!!! ;-)
Devo comunicarti una super notizia...ti chiamo presto. Baci baci