mercoledì 11 novembre 2009

Wind of Change

Come vola il tempo, sono passati già 20 anni da quel giorno.

Ero piccola, ma ho fatto in tempo a studiare le due Germanie in geografia alle elementari. Costantemente confondendole tra loro. Mi sembrava che l'aggettivo "Democratica" non potesse andare d'accordo con uno Stato socialista.
E qui sorge il dubbio: precoce tendenza liberale o propaganda che influenza anche i bambini?

Comunque, avevo meno di 11 anni quando è crollato il muro, e pur non capendo nel dettaglio i meccanismi politici e diplomatici che hanno permesso l'apertura, credo di essermi resa conto della portata storica dell'evento.
Oggi mi sembra che le vicende della Germania post-bellica dovrebbero servire da ammonimento ogni volta che il processo di unione dell'Europa rallenta, o si ferma, per sciocchi nazionalismi.

Nessun commento: